In mare controvento, riflessioni di un manager pubblico. Il libro di Pasqualino Monti

Il tutte le librerie Mondadori e Feltrinelli

CIVITAVECCHIA – Una giornata di sole, l’auto bloccata in coda sull’autostrada. In lontananza, avvolte nella nebbia da calore, le gru immobili del porto. Un viaggio a ritroso fra esperienze di successo e delusioni. Una partita a scacchi contro un sistema che premia chi non fa e tenta di annientare chi produce, chi rischia, chi crea occupazione. Una denuncia circostanziata sulla burocrazia che blocca il Paese e sulle mancate occasioni di sviluppo. La riflessione sulla funzione del manager pubblico, le insidie e le frustrazioni del ruolo in un Paese che fa prevalere le contraddizioni sulla razionalità, le connivenze e le invidie sull’onestà. Un’analisi sulle potenzialità dell’economia del mare per far ripartire l’Italia.

Potrebbero interessarti anche...